Le classi 5′ hanno partecipato ad un laboratorio di lettura e scrittura creativa con il maestro Mattia Foglia.

E’ stato letto il libro “Il soldatino”. Il ragazzo protagonista è abituato a vedere tutto ciò che fa come una competizione in cui deve annientare gli altri come nemici. Ma proprio grazie ad un presunto nemico che lo accoglie come un amico, il soldatino scopre che, nella sua testa e nel mondo, c’è posto anche per qualcosa che non è la guerra.

I ragazzi, attraverso una caccia al tesoro tra le bellissime illustrazioni  del libro e alcuni giochi cooperativi, hanno potuto riflettere su quanto la competitività, l’esigenza di arrivare primi eliminando gli avversari, influenzi i comportamenti e le relazioni.